Kinesiterapia


La kinesiterapia o terapia di movimento è una particolare branca delle terapie manipolative che si prefigge la riabilitazione e la rieducazione funzionale di singoli muscoli o gruppi muscolari o dell’intero organismo, attraverso l’attuazione di specifici movimenti.
Distinguiamo una kinesiterapia passiva, in cui i vari movimenti vengono fatti svolgere all’organismo da una forza esterna ed una kinesiterapia attiva, in cui è l’organismo stesso che deve produrre, attraverso il suo apparato muscolare, l’energia necessaria alla realizzazione degli esercizi.
Questa tecnica terapeutica, già conosciuta ai tempi dei greci, esercita una benefica influenza sull’attività respiratoria, sulla circolazione sanguigna e sul metabolismo fisico ed è di per se stessa un’ottima prevenzione contro molte delle patologie croniche contemporanee.